I pannelli compensati sono ottenuti incollando tra di loro strati di legno, alternando strati longitudinali a strati trasversali, e pressandoli a caldo. Possono essere di conifera, di latifoglie e misti; le caratteristiche della materia prima vengono ritrovate nelle caratteristiche del compensato.