Isolamento2018-06-12T10:54:12+00:00

Isolamento

Ottimi valori di trasmittanza del pannello standard incrementabili fino ai più elevati standard prestazionali

Tutti i pannelli hanno un doppio strato di isolante e freno/barriera vapore all’interno.

Isolante 1: lana di legno mineralizzata, spess. 3,5 cm.
Utile per incrementare l’inerzia termica e limitare il ponte termico dei travetti.

Isolante 2: lana di roccia in varie densità ed eventuale  intercapedine d’aria (standard nei pannelli con travetto h>20 cm)

Fornisce isolamento e inerzia termica variabili per spessore e densità della lana.

Isolamento a pieno

Isolamento a intercapedine

Prestazioni tecniche

Valori per pannello con travetto H20 cm e lana di roccia sp. 20 cm , γ = 50 Kg/mc

Trasmittanza pannello: U = 0.20 W/(mqK)
Sfasamento: 8 h 15 min

Entrambe le prestazioni possono essere incrementate a richiesta aumentando lo spessore del pannello e/o la densità dell’isolamento

Esempio: pannello con travetto H 28 cm, lana di roccia sp. 28 cm,  γ =70 Kg/mc

Trasmittanza pannello: U = 0.147 /(mqK)
Sfasamento: 12 h 30 min

Guida alla scelta delle prestazioni termiche del pannello

Due aspetti importanti:
il comportamento termoigrometrico del pannello per evitare formazione di condense all’interno; dipende dal manto impermeabile di copertura utilizzato, dal tipo di freno vapore o barriera al vapore presente, dal tipo di ambiente sottostante.
Per ambienti interni con alto tenore di umidità è consigliata la realizzazione di una aerazione tra il manto di copertura e il pannello.

Per la copertura di grandi luci il peso proprio della copertura è un fattore di grande rilevanza su costi e dimensioni delle strutture. E’ bene quindi valutare con cura l’incremento di spessore o densità dell’isolamento in rapporto al maggiore peso del pannello.